Punzonatrici CIM per un importante ID: le dog tag delle forze armate statunitensi!

Ci sono molte regole e clausole quando si tratta delle forze armate americane. Una di queste è l’obbligo, dal 1913, dell’uso di targhette identificative.
Soprannominate "dog tag", durante la seconda guerra mondiale le targhette sono diventate un accessorio importante per i militari. Le targhette identificavano i soldati durante la guerra, consentendo alla famiglia di essere informata della morte del loro caro e di poter così procedere ad una doverosa sepoltura. Probabilmente ricorderete la scena di un famoso film dove alcuni soldati trasportavano sulle spiagge della Normandia i loro compagni con le piastrine militari al collo. Non è una scena piacevole, ma è storia e la sua importanza resta attraverso gli anni.

Come vengono prodotte le targhette militari americane?

Poiché le piastrine vengono indossate dai soldati in servizio attivo, è importante che siano fatte per durare. Ecco perché queste medagliette sono realizzate in acciaio inossidabile e contengono percentuali di cromo e nichel per renderle resistenti alla corrosione.

Quali informazioni contiene la dog tag?

Le targhette nel loro piccolo formato devono contenere i dati identificativi dei soldati in solo poche righe. Le informazioni contenute sono importanti: il nome, il numero di previdenza sociale, il gruppo sanguineo e la preferenza religiosa. Le punzonatrici Cim, compatte, veloci ed affidabili, sono correntemente utilizzata dall’esercito americano per la personalizzazione delle dog tag, ovvero l’incisione sulla targhetta dei dati identificativi del soldato. Le punzonatrici Cim sono infatti costruite con una tecnologia ideata per durare nel tempo, ed adatta ad operare in ambienti difficili.

Chi le indossa?

Sebbene le dog tag siano più comunemente note per essere indossate dall'esercito, anche altri corpi militari le indossano. I marines statunitensi, per esempio, indossano le dog tag, ma in modo diverso, ne legano una al laccio dello stivale sinistro e un’altra intorno al collo, sotto la maglietta ed anche le forze speciali della marina e dell’aviazione militare indossano le piastrine.